TECNICHE INNOVATIVE DI VENDITA DEI SERVIZI ALBERGHIERI

Il settore turistico è ad altissima innovazione, di prodotto (tipologie di accoglienza e di servizi), di gestione (gestionali hotel, channel manager, normative, processi, nuovi canali) e di modalità di vendita (olta, vouchering, dynamic packaging, sharing, social selling), processi che determinano una rivoluzione nel modo di fare turismo ogni 5 anni.

Start

1 gennaio 2017 - 19:00

End

Il settore turistico è ad altissima innovazione, di prodotto (tipologie di accoglienza e di servizi), di gestione (gestionali hotel, channel manager, normative, processi, nuovi canali) e di modalità di vendita (olta, vouchering, dynamic packaging, sharing, social selling), processi che determinano una rivoluzione nel modo di fare turismo ogni 5 anni. Nel particolare tutto questo rivoluziona ogni 2-3 anni le modalità di vendita, aprendo nuovi canali, chiudendone o riducendone altri, motivo per cui è necessario mantenere un costante aggiornamento sulle metodologie e il panel di vendita.
CONTENUTI:

• Panoramica OLTA 2.0, spiragli del futuro 3.0 con integrazione dinamica servizi ancillari

• T.O 2.0 le nuove forme di fare agenzia e tour operating,
• Ibridazione del segmento ricettivo: da receptionist a consulenti turistici
• I servizi ancillari come elemento di guadagno e attrattore
• Gruppi, i nuovi segmenti e le nuove modalità operative
• Gestionali, le nuove frontiere dei PMS, Channel manager, e Revenue manager
• Ottimizzazione d’area per l’ottimizzazione delle aziende
DESTINATARI – REQUISITI OBBLIGATORI:
Le operazioni si rivolgono a soggetti in stato di disoccupazione, inoccupazione o occupazione i quali devono:
a) essere residenti sul territorio regionale;
b) avere 18 anni compiuti ed essere in età attiva.
Non è richiesto il possesso di uno specifico titolo di studio
DESTINATARI – REQUISITI PREFERENZIALI:
– Operatori del turismo con conoscenze di base
– Operatori d’albergo (front e back office)
– Imprenditori, Gestori e professionisti del settore alberghiero turistico
SEDE CORSO:
– TRIESTE
PERIODO E DURATA DEL CORSO:
L’avvio del corso in oggetto è previsto nelle prime due settimane di novembre.
Il corso avrà una durata complessiva di 60 ore ripartite in 5 settimane, con interventi di 4 ore in fascia pomeridiana (12-19).
ISCRIZIONI:
Il numero minimo di allievi partecipanti per l’avvio del corso in oggetto è 12 (dodici) con un massimo di 25 unità.
Le iscrizioni devono pervenire, entro e non oltre il 30/11/2016, presso la nostra sede sita in Via dell’Istria 55 a Trieste (tel.040774269) in forma scritta oppure via e-mail all’indirizzo adriana.salvin@ciofs.it oppure brunella.poli@ciofs.it
OBIETTIVI:
Il corso si colloca all’interno del quadro programmatorio del POR FSE 2014/2020 Programma Operativo del Friuli Venezia Giulia – Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione – Asse 3 Istruzione e Formazione.
Le operazioni formative mirano a promuovere ed attivare processi culturali sul tema dell’innovazione, con particolare riferimento all’innovazione nell’impresa.
L’obiettivo specifico del corso è l’accrescimento delle competenze della forza lavoro e agevolare la mobilità, l’inserimento/reinserimento lavorativo.
EVENTUALE CONTRIBUTO FINANZIARIO A CARICO DEI PARTECIPANTI:
A fronte delle categorie di persone ammissibili alle operazioni formative, le persone medesime sono distinte nelle seguenti categorie ai fini della individuazione del contributo finanziario richiesto ai fini della partecipazione alle operazioni medesime:
Condizione soggettiva dell’allievo                        Contributo finanziario
Imprenditore                                                              4 euro per ora di formazione
Lavoratore a tempo indeterminato                            2 euro per ora di formazione
Lavoratore a tempo determinato                               1 euro per ora di formazione
Disoccupato con indennità                                        0,50 euro per ora di formazione
Disoccupato senza indennità/inoccupato                 0 euro
FREQUENZA E ATTESTAZIONE:
Tutti gli allievi frequentanti le operazioni finanziate che raggiungono la soglia minima di presenza richiesta (70% delle ore) acquisiscono il diritto di condurre a buon fine la propria partecipazione con il conseguimento dell’attestazione finale prevista.
Per qualsiasi informazione e dettaglio relativo all’iscrizione al corso ed alla selezione/ammissibilità dei candidati si prega di contattare il referente del corso Tel. 040774269 e-mail adriana.salvin@ciofs.it

MORE DETAIL